Le ricerche del Data Lab a Presa Diretta con il reportage “LE STRADE DELL’ODIO”

Il direttore del centro di ricerca Luiss Data Lab Gianni Riotta interviene nel servizio sull’odio dilagante sui social negli USA di Trump, insieme al Data Analyst Luca Tacchetti Un duro viaggio-inchiesta di PresaDiretta che attraversa lo sciame di odio diffuso nel Paese, per le strade e nel web. La rabbia, il rancore, le tensioni sociali e le manifestazioni violente, l’estremismo politico, le proteste anti lockdown, il negazionismo, la disinformazione che ruota attorno ai no Covid, le teorie sul complotto globale e le responsabilità delle piattaforme sul web.  Attraverso le nostre analisi mostreremo quali meccanismi si celano dietro il proliferare della falsa informazione e perché funziona così bene. Nel reportage si parlerà del movimento di “QAnon”, un complesso di teorie complottiste convinte che esista un network internazionale di satanisti pedofili e una cospirazione per prendere il potere a livello internazionale. Le nostre ricerche sono in collaborazione con lo Shorenstein Center for Media, Politics and Public Policy della Harvard Kennedy School, Il Ministero delgi Affari Esteri,  Alkemy e la Start Up Catchy. Vedi il video QUI Captura de pantalla (52)